Archivio Categoria: Contributo

Una rotatoria in corten e inox sabbiato

In occasione della 20° edizione del premio Rotondi, premio che prende il nome da Pasquale Rotondi, personaggio che riuscì a salvare, durante la 2° guerra mondiale, svariate opere d’arte sigillandole in delle casse di legno custodite all’interno della rocca di Sassocorvaro, DMM è stata scelta dal sindaco di Sassocorvaro, Grossi Daniele, per progettare un’ installazione nello spartitraffico che porta a Sassocorvaro, posizione strategica per invogliare chi transita a visitare il paese di Sassocorvaro.
Intenzione del sindaco era quella di un’ opera simbolica comprensibile a tutti come quella della rotatoria “I tre Castelli“, già mostratavi in precedenza e dalla quale il sindaco ha preso spunto.
L’installazione è formata da 3 livelli dotati di illuminazione propria creando un’atmosfera suggestiva al calar del sole: sul fronte una lamiera in inox sabbiato rappresenta il volto di Pasquale Rotondi ed il logo della fondazione Arcarte, sul retro troviamo la rocca in corten che simboleggia lo scrigno nel quale furono custodite le opere, in fine, sulla parte superiore, dietro, spiccano alcune importanti opere stampate su forex.

Tutti gli elementi vengono sorretti da una struttura in metallo raffigurante delle casse in legno che servono inoltre a nascondere l’intera realizzazione in metallo.

In occasione dell’evento,  il sindaco di Sassocorvaro ha invitato il noto architetto Massimiliano Fuksas per la consegna delle chiavi della città.
L’architetto, strettamente legato alla cittadina, nella quale ha visto realizzato il suo primo progetto al termine dei suoi studi: lo stadio della città.

 

Con enorme piacere, Giuseppe a nome di tutta la Dmm ha omaggiato Fuksas con una miniatura dell’opera dedicata a Rotondi, fortemente apprezzata dall’architetto.

Un incontro emozionante, che speriamo sia di buon auspicio.

Dmm si presenta al Global Summit

Dmm il 16 e 17 novembre è stata ospite al Global Summit Logistic & Manufacturing, un importante evento tenutosi a Lazise, rivolto principalmente a manager e dirigenti con l’obbiettivo di trovare idee e soluzioni per la gestione e produzione all’interno della propria azienda nella supply chain.

In particolare il giorno 16 Novembre è stato presentato come principale caso di successo la proficua collaborazione che Dmm ha intrapreso con Tecnest, ben descritta nell’articolo della rivista “Logistica Management”

Giacomo Frulla, responsabile della pianificazione della produzione, ha avuto l’onore di presentare ai partecipanti all’evento come tale partnership si sia rilevata un vero caso vincente per la nostra azienda apportando sostanziali ed importanti cambiamenti positivi all’interno della pianificazione della produzione, riscontrando un miglioramento nel servizio al cliente.

Il video dell’intervista a Giacomo Frulla di Dmm e Filippo Tonutti di Tecnest è consultabile alla pagina video.

Sicurezza sul lavoro: la testimonianza di Dmm

Lo scorso 30 Maggio presso l’Università Carlo Bò di Urbino nel dipartimento di Giurisprudenza si è tenuto il seminario riguardante “l’organizzazione del lavoro e la gestione della sicurezza nella piccola e media impresa”.
Ad onor, il nostro Responsabile delle Tecnologie di Produzione e Sicurezza del Lavoro, Ferruccio Bortolan, è stato invitato a dare testimonianza di come Dmm è da sempre sensibile al problema della sicurezza sia umanamente che funzionalmente, intesa come forza lavoro.

Durante il congresso si è fatta presente l’importanza della continua ricerca per il miglioramento della sicurezza che la nostra azienda affronta da anni grazie a collaborazioni e interventi.
Dmm infatti oltre alla collaborazione con Geco, azienda operante nel settore della Sicurezza Ambiente e Lavoro, ha implementato la propria struttura interna con il sistema organizzativo finalizzato a garantire il raggiungimento degli obiettivi di salute e sicurezza (SGLS), secondo le linee guida UNI-INAIL aventi organi di vigilanza sia interni che esterni e con periodiche verifiche che ne accertino la conformità e l’adeguamento delle osservazioni.

Possiamo affermare con assoluto orgoglio che DMM è attenta e conforme alle leggi curando nel dettaglio la formazione del personale, informandolo e controllando il rispetto delle norme con possibilità di sanzionare i comportamenti scorretti del lavoratore secondo quando definito dal CCNL.

La salute e la sicurezza del lavoro ma soprattutto di ogni singola persona è per noi tutti di fondamentale importanza.

Dmm diventa “Rossini Angel”

Il 27 Luglio, è stata inaugurata la casa natale di Gioacchino Rossini, tra i  più noti compositori italiani, il quale si meritò tantissima fama e successo durante la sua epoca, tanto da essere paragonato a figure come Napoleone.
Il Cigno, così chiamato, non scordò mai le sue origini e restò legato alla città di Pesaro tanto da lasciare in testamento la propria abitazione e il denaro per la costruzione del Conservatorio di Musica a lui intestato.
Pesaro ha omaggiato l’artista restaurando e rinnovando la casa museo in veste moderna e tecnologica così da avvicinarsi meglio ai suoi concittadini e visitatori e raccontare “dal vivo”  le opere e la vita di Rossini.


Dmm ha desiderato contribuire a questo progetto come segno di legame alla propria terra e alla cultura, inaugurando così a sua volta il programma “Eccellenze del Territorio” volto all’accoglienza di clienti e designers in azienda.
Con questa collaborazione inoltre, Dmm beneficerà di riconoscimenti e prestigio a livello nazionale e internazionale “viaggiando” con il nome di Rossini per il tour promozionale che lo vede impegnato per i prossimi sette anni.